Ultime dalla casetta al Marzapane

lunedì 7 gennaio 2013

Cupcakes “cono gelato” al limone


Nella borsa della spesa:
Per i Cupcakes cono gelato:
180 g di Farina 00
150 g di Zucchero
130 ml di Latte p.s.
100 g di Burro
2 Uova
1 cucchiaino di estratto di Limone
2 cucchiaini scarsi di Lievito per dolci
8-10 cialde per coni gelato a fondo tronco

Per la Glassa al Limone:
120 g di Burro
100 g di crema di formaggio fresco, tipo Philadelphia
100 g di Zucchero a velo
5 cucchiaini di scorza di Limone tritata finemente
1 cucchiaino di estratto di vaniglia

Per decorare:
Codette di zucchero colorate

Nota:
La ricetta è tratta da uno dei miei libri, che si colloca di diritto in quella mia biblioteca culinaria, dal titolo: Cupcakes una “Piccola guida alla pasticceria in miniatura”. Vi riporto esattamente le dosi e il procedimento spiegato nel testo per la base di cupcake al limone e per la glassa al limone, una crema fatta con burro e formaggio fresco tipo philadelphia.



Vi racconto il “come fare”:
Preriscaldate il forno a 180°C. In una terrina di medie dimensioni, mescolate la farina al lievito. Con il mixer, amalgamate il burro e lo zucchero fino ad ottenere un impasto leggero e spumoso. Incorporate le uova una per volta e continuate a mescolare fino ad ottenere un impasto cremoso. Incorporate l’estratto di limone e mescolate per bene. Riducete la velocità del mixer, incorporate il latte e mescolate quindi aggiungete la farina mista al lievito e continuate a lavorare fino ad ottenere un composto morbido ed omogeneo. Distribuite il composto direttamente dentro le cialde dei coni gelato, riempiendoli per circa i due terzi e infornate.
Cuocete i cupcakes per circa 20/25 minuti in forno già caldo, una volta cotti (fate la prova dello stuzzicadenti per sicurezza) sfornate e lasciate raffreddare.
Intanto potete preparare la vostra glassa al limone. Lavorate la crema di formaggio e il burro con il mixer a velocità media fino ad ottenere una crema omogenea. Unite lo zucchero a velo setacciato abbassando la velocità del mixer e mescolate fin quando tutto lo zucchero si sarà ben incorporato alla crema. Unite la scorza di limone e l’estratto di vaniglia e mescolate aumentando un po’ la velocità del mixer.
Per decorare i dolcetti “finti cono gelato”, inserite la glassa al limone in una sacca da pasticcere e distribuitene un po’ su ogni cupcakes, terminate decorando la glassa con codette di zucchero colorate.

Se possedete il bimby
potete procedere all’impasto dei cupcakes come segue:
Versate nel boccale del vostro bimby il latte, chiudete il coperchio e scaldate: 2 min. 37° vel. 1; aprite il coperchio, versate nel boccale il burro, lo zucchero e le uova, chiudete bene il coperchio e mescolate: 20 sec. vel. 4; aprite nuovamente il coperchio e versate nel boccale l’estratto di limone e la farina mescolata al lievito quindi chiudete il coperchio e mescolate: 15 sec. vel. 5; aprite il coperchio, riportate l’impasto sul fondo e mescolate ancora 15 sec. vel. 5.
Versate il composto negli appositi pirottini, in questo caso le cialde di cono gelato e continuate (per le indicazioni di cottura e la preparazione della glassa) come da ricetta sopra descritta.



Un pizzico di :
La mia prima ricetta targata 2013, dei dolcetti con cui augurarvi un felice anno!
Questi cupcakes mi piaccioni moltissimo, dei finti coni gelato che rendono l’atmosfera davvero allegra. Spesso mi era capitato di rimirarli, tra ricette on-line e riviste tematiche e mi sono sempre chiesta “ma la cialda? Non scalda? Non si rovina?”. È stata una vera scoperta vedere come le mie tortine lievitavano in forno senza bruciare il contenitore edule.
Li ho preparati per dar fondo alle riserve di cialde da gelato inutilizzate durante la scorsa stagione estiva, ma sono certa che li ripreparerò per il solo gusto di stupire i commensali per gusto, originalità e la sorpresa di un cono pieno pieno di soffice torta

20 commenti:

  1. ma e' una vera golosita' bravissima...un abbraccio !!!!!

    RispondiElimina
  2. Ma sono bellissimi!!!! davvero un'idea originale e simpaticissima, perfetta per i bimbi ma anche i grandicelli :)

    RispondiElimina
  3. Uhm saranno buonissimi oltre ad essere belli :)

    RispondiElimina
  4. Complimenti Tiziana, un modo golosissimo per inaugurare l'anno nuovo! Un abbraccio!!!!

    RispondiElimina
  5. In effetti si presentano molto bene. Ha stupito anche a me che la cialda non si rovina durante la cottura.
    Buon anno!

    RispondiElimina
  6. All'inizio, quando ho visto la foto, ho pensato: "ma come ha fatto a mettere i cupcakes nel coni senza romperli?" Quando ho letto che li hai cotti direttamente nel cono ho pensato: "e non si rovina durante la cottura?" Insomma, leggendo tutto il post ho trovato risposta a tutti i miei quesiti. Una bellissima idea in cui non mi ero ancora imbattuta, benché acquisti anch'io riviste tematiche. Bravissima!

    RispondiElimina
  7. Brava ottimo dessert da provare ciaooo

    RispondiElimina
  8. ma che idea splendida!! davvero complimenti, la proverò :)!!!

    RispondiElimina
  9. tizì waoooooooooo,è una genialata, bacio.

    RispondiElimina
  10. Bellissimi Tiziana! Ma.. e la dieta? (Io, non riuscendo evidentemente a contenermi, contavo almeno su di te...)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Muhahahaha mia cara ^_^ la dieta resiste oltre ogni aspettativa e oltre le feste. Stò a meno 10! E le delizie che vi propongo finiscono nelle fauci del mio adorato buongustaio, io le assaggio semplicemente :)

      Elimina
    2. Complimenti!!! E la tua dieta...la voglio anch'io!

      Elimina
  11. Un'idea geniale! Sono molto belli, questi fanno subito colpo!

    RispondiElimina
  12. Belli e quanto mi piacerebbe averne uno!!!! Complimenti.
    Colgo l'occasione per informarti che non faccio più parte di cocomerorosso, ma ho un nuovo blog
    http://pastaenonsolo.blogspot.it/ e mi piacerebbe che tu diventassi mia lettrice. Ci conto!!! Un abbraccio.

    RispondiElimina
  13. Auguri di buon anno anche a te! Grazie per questi cupcakes!

    RispondiElimina
  14. Tanti auguri anche a te!!!
    Bellissima idea, super golosa e di sicuro effetto!
    Alice

    RispondiElimina
  15. uhmm deono essere davvero super...complimenti..li proverò!!

    RispondiElimina

Le tue parole al marzapane sono come una tavolozza di colori, utili per colorare il mondo insieme, pronte a dare vita a nuovi spunti... e sono gradite, sempre!

Gli amici