Ultime dalla casetta al Marzapane

mercoledì 4 aprile 2012

Biscotti di kamut profumati al mandarino

Chi è scappato dal recinto?

Nella borsa della spesa:
250 g di Farina di kamut + il necessario per la spianatoia
75 g di Strutto
75 g di Zucchero
1 pizzico di Lievito per dolci
1 Mandarino, il succo
80 g (circa) di Panna fresca

Per decorare:
5 cucchiai di Zucchero a velo
Coloranti alimentari in polvere, giallo e verde



In cucina con Pecorella:
Una dolce staccionata, completa di uova pasquali, coniglietti e pulcini, realizzata grazie ai simpatici taglia pasta della linea delìcia di Tescoma. Ho "montato" e presentato l'allegro giardino sul vassoio rettangolare della linea Biarritz di Laboratorio Pesaro.

Vi racconto il “come fare”:
Disponete la farina a fontana sulla spianatoia e miscelatela con lo zucchero, il succo del mandarino, il pizzico di lievito. Aggiungete lo strutto a pezzetti e iniziate ad amalgamare questo con la farina fino a creare la classica sabbiatura che si ottiene quando si prepara la pasta frolla: le polveri miscelate allo strutto si presenteranno con la consistenza di sabbia bagnata. A questo punto continuate ad impastare con l’aggiunta di panna fresca, versata sulla farina poco per volta; procedete gradatamente fino ad ottenere un impasto omogeneo. Più si lavora, più lo strutto tenderà a rilasciare l’unto rovinando l’impasto per cui, così come la pasta frolla, la lavorazione deve essere veloce.



Preriscaldate il forno a 170°C e intanto stendete la pasta con il mattarello fino ad ottenere uno spessore di circa ½ cm. Ritagliate dal foglio di pasta steso le vostre formine e cuocete i biscotti in forno già caldo, disponendoli su una placca da forno unta o ricoperta da carta da forno, per circa 15 minuti.
Preparate le vostre glasse colorate: a due cucchiai di zucchero a velo aggiungete un pizzico di colorante verde ed acqua goccia a goccia, amalgamate con una spatolina fino ad ottenere una glassa all’acqua ben soda. Fate lo stesso con 1 cucchiaio e ½ di zucchero a velo addizionato di colorante giallo. Per il decoro dei coniglietti, potrete preparare della semplice glassa all’acqua bianca, quindi con solo zucchero a velo sciolto in pochissima acqua. Riempite con le diverse glasse colorate dei sac a poche muniti di beccuccio con forellino sottile e procedete a decorare i diversi biscottini, anche da caldi.


Con le dosi indicate e le formine tescoma che vi ho mostrato in foto, otterrete 6 pezzi di staccionata, 12 ovetti, 12 coniglietti e 12 pulcini.

Un pizzico di :
Questa ricetta è in tutto simile a quella che utilizzo per i pupi con l’uovo. Quest’anno a Pasqua ho preferito variare la forma e la fragranza dei miei biscotti tipici per cui niente pupi, ma una bella staccionata che odora di mandarino, che sà di kamut e che viene sorvegliata da pulcini, uova e coniglietti. Un allegro giardino in cui però manca ancora qual’cosa, voi che ne dite? Chi è scappato dal recinto?


... la risposta alla prossima puntata


37 commenti:

  1. li volgio fare anche io,sono bellissimi!!!!complimenti per la creatività:)

    RispondiElimina
  2. Ma che capolavoro! sono stupendi, i pulcini e i coniglietti che teneri!!! sai, che mi hai ricordato proprio ora che mi ero dimenticata di avere le formine a forma di coniglietto. Mi sa che entro la Pasqua devo provvedere pure io, sarebbe peccato non farne.. (buona la scusa per proporre dolcetti a tutti :-)
    ciao ciao
    Dany

    RispondiElimina
  3. Complimenti per la fantasia. E' delizioso da presentare oltre da mangiare.
    Chi è scappato dal recinto? La pecorella?

    RispondiElimina
  4. Amica ma sono simpaticissimi!!I coniglietti poi sono proprio ... da mangiare!!Che bei biscottini pasquali!Un bacione

    RispondiElimina
  5. Sei miticaaaaaaa !
    Hai sempre una gran fantasia ... e tutto il resto che non sto ad elencare perchè sarei monotona !!!
    Un abbraccio e un bacio al mandarino.
    Love et bisous Ve

    RispondiElimina
  6. i tuoi biscottini sono troppo carini, davvero bellissimi ^^

    RispondiElimina
  7. carinissimo! mio figlio si sarebbe gia' sgranocchiato il lecca-biscotto a coniglietto!
    ciao a presto
    Valeria

    RispondiElimina
  8. Ma come sono bellini e simpatici! Un pensiero delizioso per la Pasqua ed assolutamente originali con la farina di Kamut. Un grande abbraccio e Buona Pasqua carissima, Pat

    RispondiElimina
  9. Ci manca un bell'agnellino!!! Che belli questi biscotti....per la colazione la mattina di Pasqua!!! Ciao ciao

    RispondiElimina
  10. Che belli che sono!!!Colgo l'occasione per augurarti buona Pasqua!

    RispondiElimina
  11. Che belli e che profumati !! Sei sempre davvero bravissima!
    Bona Pasqua !

    RispondiElimina
  12. Bellissimi questi biscotti, e soprattutto molto pasquali:)) a presto cara:*

    RispondiElimina
  13. ma bellissimi davvero e buona pasqua veronica

    RispondiElimina
  14. Ma che bellisimi i conglietti e i pulcini...davvero deliziosi

    RispondiElimina
  15. ma sfiziosissimi questi biscotti! sei dvvero creativa! brava
    abbracci

    RispondiElimina
  16. bellissimiiiiii!!! buona pasqua!

    RispondiElimina
  17. ma che bella creazione.. i coniglietti sono deliziosi!!!! un bacio

    RispondiElimina
  18. Qualche delizioso coniglietto è arrivato fin qui..ma che bontà! Bellissimi cara Tì! Un affettuoso augurio di felice Pasqua a te e famiglia!

    RispondiElimina
  19. Delizioso tutto, la staccionata e gli animaletti...anche cosa conterrà il recinto.... :))

    RispondiElimina
  20. che belliiiiiiiii!!! idea originalissima e gustosissima per Pasqua, sarebbe la gioia di ogni bambino :-) complimenti cara per la creatività!!!!

    RispondiElimina
  21. Davvero belli e festosi, brava! ^-^
    Un bacione e tanti auguri di buona Pasqua!

    RispondiElimina
  22. ma che idea tenera e divertente!
    e la ricetta è pure ottima!

    auguri ^_^

    roberta

    RispondiElimina
  23. Questo vassoio di biscottini è bellissimo e mette tanta allegria!
    Mi vien voglia di tornare bambina...
    Baci,
    Marina

    RispondiElimina
  24. bellissimi!!! e chissà quanto sono buoni!

    RispondiElimina
  25. Sono davvero bellissimi, decorati alla perfezione :) seguiro la ua ricetta per i prossimi biscottini glassati! un bacio

    RispondiElimina
  26. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  27. Coniglietti, pulcini, un'allegra staccionata. Vedo con piacere che anche per te la cucina è divertimento puro, con passione, impegno, creatività. Brava!

    RispondiElimina
  28. Che allegra fattoria stupenda!!
    bravissima come sempre!!
    Buona Pasqua baci baci

    RispondiElimina
  29. che allegria mettono i tuoi biscottini, bravissima! tanti auguri di buona pasqua! un bacio

    RispondiElimina
  30. Belli!!Anch'io ho tanti stampini pasquali e non sapevo che ricetta usare...adesso lo so!Grazie cara!!!

    RispondiElimina
  31. TANTISSIMI AUGURI DAL PROFONDO DEL MIO CUORE AUGURIIIIII

    RispondiElimina

Le tue parole al marzapane sono come una tavolozza di colori, utili per colorare il mondo insieme, pronte a dare vita a nuovi spunti... e sono gradite, sempre!

Gli amici