Benvenuti nella mia cucina al marzapane Tiziana
puoi seguirmi su:
grazie per essere passato e ricorda
i tuoi commenti alimentano il mio blog!

Ultime dalla casetta al Marzapane

Cerca tra le ricette di PdM

giovedì 2 febbraio 2012

Mini cake alle mele e nocciole


Nella borsa della spesa:
5 Mele golden mature (circa 600 g)
200 g di Zucchero (se lo amate, è ottimo quello di canna)
50 g di Nocciole
3 Uova
1 vasetto di Yogurt, per me alla vaniglia
70 g di Burro
200 g di Farina 00
½ bustina di Lievito per dolci
1 pizzico di Sale
1 Limone biologico, scorza e succo

Vi racconto il “come fare”:

Preparate gli ingredienti con modesto anticipo, tirando fuori dal frigorifero il burro, le uova e lo yogurt, in modo da farli “scaldare” a temperatura ambiente. Sbucciate le mele e affettatele finemente, ponendo le fettine in una terrina, quindi bagnatele con il succo del limone e preriscaldate il forno a 180°.
Con un robot da cucina, tritate grossolanamente le nocciole (non insistete troppo con le lame, rischierete di far rilasciare l’olio alle nocciole ottenendone una crema!) e miscelatele alla farina setacciata, al pizzico di sale e al lievito. Lavorate il burro morbido con lo zucchero, fino ad ottenere una crema, quindi incorporate lo yogurt, le uova – una per volta - la scorza di limone e per ultimo le polveri (farina mescolata a lievito, pizzico di sale e granella di nocciole).
Versate il composto così ottenuto a cucchiaiate in un apposito stampo per mini cake, io ho utilizzato uno stampo in silicone della Guardini. Riempite le formine per ¾ aggiungendo in mezzo un pezzettino di mela (le fettine che fino ad ora avrete tenuto a bagno nel succo di limone, ora scolate e utilizzate per farcire e per la guarnizione), terminate di riempire gli stampini fin quasi all’orlo e decorate la superficie di ogni mini cake con altre fettine di mela. Infornate in forno già caldo per 30-35 minuti circa e se gradite potrete servire le vostre tortine con una spolverata di zucchero a velo.



Un pizzico di :
Pensando a te, oggi – in PdM espresso – solo un haiku! Breve componimento a carattere lirico, piccolo come piccole sono queste cake ispirate alla torta presentata in precedenza. Componimento composto da 17 sillabe (5, 7, 5) tipico della tradizione poetica giapponese. Forse la mia passione per il Giappone si ridesta, tra cucina (prossimamente) e parole (odierne) che suonano più o meno così:

Mi colse sguardo
Blu, di mare velato!
Tempesta di cor…

27 commenti:

  1. Sono molto carini,brava la mia conterranea!!!

    RispondiElimina
  2. buonissimi questi minicake!
    perfetti con un bel tè caldo sotto il plaid!

    un abbraccio
    Giulia

    RispondiElimina
  3. Mele+nocciole, due ingredienti che in pasticceria adoro!!!! :-)
    bacioni

    RispondiElimina
  4. Io adoro le nocciole, non avevo mai pensato di accostarle alle mele, chissà che buone" ciao

    RispondiElimina
  5. Bellissime e buonissime, la mela e la nocciola stanno benissimo insieme! Mi sono untita al tuo bellissimo blog passa a trovarmi se ti va!

    RispondiElimina
  6. Mele&nocciole è un abbinamento favoloso... prova ad aggiungere una goccia di vinsanto e poi fammi sapere!! ;-)
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  7. Bravissima Tiziana. Io uso una ricetta simile per fare la torta di mele, quindi, sono certa che i tuoi mini cake saranno buonissimi!

    RispondiElimina
  8. E' giusto giusto l'ora della merenda ^_^ Una bella tortina di mele sarebbe perfetta insieme ad una tazza di tè caldo in questo gelido pomeriggio. Profuma di casa e di coccole :) Bacioni

    RispondiElimina
  9. ma che belliiii, peccato non abbia lo stesso stampo, vabbè li faccio in quello liscio

    RispondiElimina
  10. questo dolcetto va sempre a qualsiasi ora!!buono il muffin alla mela yummy

    RispondiElimina
  11. sfiziosa la presentazione!!!!!!!! baci cara....

    RispondiElimina
  12. GRANDE TIZIANA, DOLCE, BELLA, INTELLIGENTE, DINAMICA, INTRAPENDENTE, ACCULTURATA, SAI COSA VUOI DALLA VITA, GRANDE FOTOGRAFA, GRANDI RICETTE SCRITTE MOLTO BENE, GRANDE BLOG, PIETANZA..E CH TO DIC A FA, MADRE ESEMPLARE, MOGLIE ECCEZIONALE, SEI UNA BOMBA DI ENERGIA VIVENTE!!!CIAO FRISCHEZZA SICILANA, SCUSAMI SE MI SONO PRESENTATO IN QUESTO MODO, LA TUA ENERGIA SI AVVERTE SUBITO è DI CONSECUENZA SI VIENE COINVOLTI. SCUSAMI SE TI RISPONDO SOLO ADESSO, COME VEDI, SE TI SEI ACCORTA, GIà MI SONO POSTO TRA I TUOI FOLLOWER, QUALCHE GIORNO FA, PER CONTROCAMBIARE LA TUA GENTILE CORTESIA NEI TUOI RIGUARDI. SONO MOLTO ONORATO è LUSINGATO CHE TU ABBIA SCELTO IL MIO BLOG PER SEGUIRMI. SONO UNA PERSONA MOLTO SOLARE, APERTA COME UN LIBBRO, MOLTO ALTRUISTA, MOLTO SINCERà, MI PIACE MOLTO SCHERZARE, REGALO AFFETTO E AMORE PER LA VITA CERCANDO DI RICEVERNE UN PO' IN CAMBIO PER ALIMENTARMI ALLA SOPRAVVIVENZA, INFINE CREDO DI ESSERE UNA PERSONA MOLTO UMILE è SENZA ALUNCHè DI PRESUNZIONE! CI SIAMO CONOSCIUTI..SEMPLICE NO??AMO LA TUA SICILIA, LA SUA GENTE E LA GASTRONOMIA DI QUESTA TERRA FATTA DI SENTORI E PROFUMI MEDITERRANEI CHE SI SPRIGIONANO NELL'ARIA AL SUO RISVEGLIO..AVVERTENDOLI FIN QUI A NAPOLI DA ME!!SPERO CHE DALLE TUE RICETTE POSSA IMPARARE COSE NUOVE, SEGRETI DELLA TRADIZIONE è QUANT'ALTRO!!SONO A TUA COMPLETA DIPOSIZIONE, AFFASCIATO DA QUESTA TUA BELLISSIMA PERSONALITà..TI SALUTO CON STIMA E AFFETTO..L'AMICO VIRTUALE BABBà!!CIAOOOOOOOO..TIZIANA!!GRAZIE DI ESISTERE!!BUONA VITA E BUONA CUCINA!!!

    RispondiElimina
  13. Ciao Pecorella! Ho voluto premiare anche il tuo blog che è sempre più interessante. Guarda qui: spir-eat.blogspot.com/2012/02/versatile-blogger.html

    RispondiElimina
  14. Ma lo sai che ti dicono: "prendimi al volo e mangiami subitoooo!!!" Deliziose!!

    RispondiElimina
  15. Bellissimi questi mini cake e bellissime le tue foto.
    Brava.

    RispondiElimina
  16. Queste minicake sono deliziose....e vogliamo parlare del polpettone di maiale che vedo in sottofondo. Goduria! sei bravissima, complimenti come sempre!

    RispondiElimina
  17. ciao Tizi,e' da un po ke seguo il tuo blog e per farti capire quanto lo reputo interessante ti aspetto nel mio blog dove ho riservato una sorpresa per te:
    http://linapasticciincucina.blogspot.com/2012/02/un-versatile-premio-di-ringraziamento..html

    RispondiElimina
  18. Ne mangerei uno domani a colazione :) Se ti può interessare c'è un giveaway sul mio bolg:)

    RispondiElimina
  19. Ne mangerei uno domani a colazione :) Se ti può interessare c'è un giveaway sul mio bolg:)

    RispondiElimina
  20. Adoro i dolci di mele, mi avvolgono come un grande abbraccio.. E sono certa della squisitezza dei tuoi...mannaggia a me e all'allergia alle nocciole!
    Un abbraccio cara Tì e buon fine settimana

    RispondiElimina
  21. mi piacciono tutti i dolci che contengono mele...
    queste tue minicake devono essere
    buonissime!!
    ciaoo

    RispondiElimina
  22. che delizia, queste mini cake, sono perfette! devo assolutamente decidermi a comprare gli stampini, sono troppo carine, ti ruberò sicuramente la ricetta perchè adoro l'abbinamento mele e nocciole

    RispondiElimina
  23. Spettacolare il tuo blog! Divento subito una tua follower! Mi piace da matti il tuo modo di impostare la ricetta per non parlare della ricetta in sé: strepitosa! Compimenti :)

    RispondiElimina

Le tue parole al marzapane sono come una tavolozza di colori, utili per colorare il mondo insieme, pronte a dare vita a nuovi spunti... e sono gradite, sempre!

Translate

Gli amici