Ultime dalla casetta al Marzapane

venerdì 1 aprile 2011

Cornflakes Biscuit


E chi l’ha detto che la dieta deve cominciare di lunedì? Che sarà mai sconvolgere le regole dei golosi patentati, io la numero uno, se il lunedì in questione non arriva mai, mai si fissano date vere quando c’è da rinunciare a peccati di gola e ludiche intenzioni, se il venerdì ci si alza con il piede giusto e la luna, che pareva storta, si raddrizza nell’illuminare la notizia: sono a calorie limitate, a chilometraggio controllato, a carburante risicato. Insomma, da oggi e per i prossimi 15 giorni mi depuro nel modo più aggressivo: via dolciumi, pasta, pizza e lievitati, via il piacere della tavola e largo a fame, nervosismo e muso duro. Questi biscotti sembravano presagirlo quando mi decisi a farli. Avevo in dispensa tanti di quei cereali da non saper che fare, così pensai a loro. Niente lasciava presagire che presto avrei ripreso in mano quella dieta e già preparavo biscotti dietetici come i Cornflakes Biscuit e la mia rivisitazione per realizzarli con il bimby.

P.s. PdM continua a cucinare per la family per cui al momento a dieta solo io, il mio blog continua a sfornare! Buon fine settimana.

Ingredienti:
250 g Cornflakes
2 Uova a temperatura ambiente
130 g di Zucchero
40 g di Burro
1 pizzico di Sale
1 Limone, la buccia grattugiata
1 cucchiaino di Lievito per dolci

Accessori utili:
Coppapasta e Carta da forno

Nota all'etichetta: Ricette Senza - Ricetta senza Grano (i  Cornflakes sono fiocchi di mais!!)


Vi racconto il “come fare”:
Separate i tuorli dagli albumi e montate questi a neve: versate nel boccale, munito di farfalla, i due albumi e un pizzico di sale chiudete il coperchio e lavorate 2 minuti a 37°C velocità 4. Versate gli albumi a neve in una terrina e continuate, non è necessario lavare il boccale. Versate nel boccale, senza la farfalla, i tuorli, lo zucchero, il burro, l’aroma scelto (per me la buccia di limone) e il lievito, lavorate 2 minuti a 37°C velocità 2. Poi versate nel boccale i cornflakes e gli albumi a neve, lavorate 3 minuti, rotazione antioraria, velocità 1. Dall'impasto così ottenuto ricavate dei dischetti, versando a cucchiaiate l'impasto sulla placca da forno foderata da carta da forno o aiutandovi con un coppapasta. Cuocete in forno preriscaldato a 150°C per 15 minuti.

23 commenti:

  1. Avanzano sempre anche a me e quindi grazie provvederò subito per smaltire i cereali

    RispondiElimina
  2. semplicssimi e fraibili, e poi col bimby non me lo faccio riperete. I cereali.. senza di loro i miei bambini nemmeno toccano il latte, li ho sempre!

    RispondiElimina
  3. Veramente deliziosi questi biscotti ne preparo un tipo simile e devo postarlo ..la prossima volta provo anche la tua ricetta, ciao

    RispondiElimina
  4. carucci da provare assolutamente... intanto ti va di partecipare al mio candy?
    http://ilricettariodivalentina.blogspot.com/2011/03/per-festeggiare-il-primo-blogcompleanno.html

    RispondiElimina
  5. hai ragione quando uno decide si parte, io oggi ho fatto così ho chiamato la dietologa e ho preso appuntamento non ce la posso fare da sola... ma continuerò a cucinare per tutti :-) buoni e croccanti questi biscottini :-) baci e buon w.e.

    RispondiElimina
  6. Già perchè la dieta deve iniziare di lunedi???^__^Buoni, leggeri e croccanti...Buon fine settimana e complimenti per le tue crazioni. Ciao Ale.

    RispondiElimina
  7. golosiiiiiii!!si piacciono tanto anche a me..sono in ritardo di 3 minutini per il te...bacioni e buon fine settimana

    RispondiElimina
  8. cara cara cara amica mia, intanto congratulazioni per la tua collaborazione con Scelte di gusto...sai come la penso: questo è solo l'inizio!!!! complimenti per queste delizie croustillantes et gourmandes.... sono fiera di te :))) bacioni fierili :X

    RispondiElimina
  9. meravigliosi! li ho sempre adorati!
    bacioni e buona giornata!

    RispondiElimina
  10. Ciao carissima ! Ho preso la ricetta perchè mi sembra proprio interessante ! Capisco il tuo umore, anche io mi trovo nella tristissima condizione della dieta ! Cerchiamo di inventarci qualche ricettina light... Per adesso io posto ricette che ho lì da parte... Ciao e buon fine settimana !

    RispondiElimina
  11. ho copiato la ricetta, così potrò smaltire anch'io tutti i cereali che stazionano in dispensa e magari mangiare questi dolcetti senza sentirmi in colpa!!!!
    Buon w.e.

    RispondiElimina
  12. Che buoni!! Devo farli!
    A proposito....lo sai che nella "mia" settimana manca il lunedì????
    Baciotti

    RispondiElimina
  13. Che bella coincidenza...proprio oggi al supermercato ho comprato i corn flakes perchè piacciono tanto a mio marito. Squisita ricetta, la proverò. Complimenti!

    RispondiElimina
  14. fiuuuuuu...meno male che hai precisato, la vedevo brutta.
    :)
    belli questi biscotti e anche sani, da dieta, bboni...
    baci

    RispondiElimina
  15. Una mia amica mi deve inviare una ricetta di biscotti ai cornflakes, se vengono come i tuoi li faccio di corsa, ha detto che l'interno è morbidissimo.. proviamo ;)

    RispondiElimina
  16. Ho proprio tre scatole aperte in contemporanea, mi sa che farò i tuoi biscotti!

    RispondiElimina
  17. Tizi, ma che delizia!!!! posso utilizzare quelli con risosoffiato al cioccolato?? li ho aperti e nessuno li mangia mai ^__^

    RispondiElimina
  18. troppo carini questi biscotti! devono essere favolosi

    RispondiElimina
  19. Se i biscotti sono buoni per come sono belli allora...
    Che significa, che avendoti accanto tutti i giorni devo stare molto attenta a rivolgerti la parola? Allora, prima ti osservo e poi ti disturbo ;)

    RispondiElimina
  20. uhuhuhuhhhhhh ma non sono le ose del deserto! Sono proprio tutti belli sgranocchiosi di corn flakes ^__^ Equestasichemiattiradiricettina :D! Una gran bella idea e golosa svuota scatola :) Un bacione bella, buona settimana

    RispondiElimina
  21. Lo sai che se li fai pucciati nel cioccolato, sono mooolto più dietetici, vero? Un abbraccio.

    RispondiElimina

Le tue parole al marzapane sono come una tavolozza di colori, utili per colorare il mondo insieme, pronte a dare vita a nuovi spunti... e sono gradite, sempre!

Gli amici