Ultime dalla casetta al Marzapane

mercoledì 23 febbraio 2011

Cuor di cioccolato con ganache al fondente


Così come scrivo in chiosa alla mia ricetta, lasciate riposare in frigorifero prima di gustarla e attenzione, crea assuefazione!
Un mare di cioccolata, da leccarsi le dita, da rallegrare la vita in giornate piene di tutto, vuote d’amore. Interagire con il mondo presuppone piccole e semplici regole: la buona educazione è tra queste e il saluto non si nega, mai.
Da leccarsi le dita, da rallegrare la vita di chi, per irresponsabile scelta, tiene il muso anche davanti ad una mano protesa.
Regalerei cioccolata a tutti in questi giorni, reduce dall’aver realizzato che quella buona creanza non si compra in negozi di lusso, che non ci si veste d’orgoglio peccando, che democrazia vuol dire anche parlare e ascoltare, esprimere e manifestare, laddove sussiste un disagio. Oggi la gente, quella che frequento per laborioso dovere, ha compreso che quanto ho da dire lo dico, che non mi vesto di ipocrisia e saluto, con una stretta di mano saluto. Comunicare è ricordarsi di salutare, anche se non te lo hanno insegnato.

Un cuore di cioccolata, da leccarsi dita e ferita, da rallegrarsi la vita in questa giornata, a chi s’è dimenticato la buona creanza e di triste parvenza ammanta anima sua, vestendo a festa la mia.

Sono come quella ciliegia spersa in un mare di cioccolata, una nota stonata, il sorriso sul viso anche quando fa freddo, nessuna paura: le rughe d’espressione rendono affascinanti e più vere. Una ciliegia che sa il fatto suo, in un sapore dolce e acido insieme, che esprime parere, che sa destreggiarsi tra onde d’umore e di scuro colore. Il cioccolato, affascinante, seducente, crea assuefazione… la ciliegia non mente, può non piacere, ma non si scorda ne finge!

E in “edo ergo sum” il Contest di Elena, al quale partecipo con un piacere doppio dettato dall’essere conterranee, ho deciso di presentarmi così: una ciliegia candita!


Ringrazio Venchi che con il gradito omaggio, in questa collaborazione dolcissima, mi ha spinto a creare questo tripudio di cioccolata… ringrazia anche il buongustaio, era felice come una pasqua gustando il mio cuore.

Ingredienti per la torta:
4 Uova
150 g di Zucchero
1 bustina di Vanillina
½ bustina di Lievito per dolci
1 pizzico di Sale
70 g di Farina 00
50 g di Fecola di patate
30 g di Cacao amaro
100 g di granella di pistacchio
100 g di Burro

Ingredienti per ripieno e copertura:
50 g di Cioccolato Fondente al 75% Venchi
200 g di Cioccolato Fondente al 56% Venchi
200 ml di Panna fresca


Vi racconto il “come fare”:
Separate i tuorli dagli albumi. Sbattete i tuorli, per montarli a schiuma, con 4 cucchiai di acqua calda e aggiungete gradatamente 100 g zucchero, la vanillina e il pizzico di sale, fino ad ottenere una massa cremosa. Montate a neve ben ferma gli albumi e aggiungete lo zucchero rimasto. Incorporate gli albumi a neve alla crema ottenuta con i tuorli, utilizzando una spatola e tentando, con movimenti decisi dal basso verso l’alto, di non smontare i due composti. In una terrina, a parte, mescolate la farina setacciata alla fecola di patate, al cacao amaro, al lievito e alla granella di pistacchio. Aggiungete le polveri al composto ottenuto con le uova e mescolate per bene senza smontare il tutto. Aggiungete per ultimo il burro liquefatto da freddo o tiepido, non caldo. Imburrate e infarinate uno stampo a cerchio apribile da 26 cm di diametro, trasferite nello stampo il composto e infornate a forno preriscaldato alla temperatura di 175°C per 30 minuti circa. Trascorso questo tempo, controllate la cottura della torta con uno stuzzicadenti e se risulta ben asciutta, sfornatela e lasciatela raffreddare su una gratella.
Preparate la ganache al fondente che utilizzerete come copertura: mettete la panna fresca in un pentolino e portate sul fuoco. Intanto spezzettate il vostro cioccolato a tocchetti. Quando la panna arriva a bollore, spegnere il fuoco e immergervi dentro i pezzetto di cioccolato. Lasciate riposare un paio di minuti quindi mescolate la ganache con una frusta a mano o con una spatola fino a completo scioglimento del cioccolato nella panna. Lasciate raffreddare la crema, poi passate in frigorifero per un paio d’ore e se desiderate un effetto più delicato e spumoso, trascorse le due ore potete montare leggermente la crema con una frusta elettrica.
A questo punto io ho ritagliato, con apposita forma, la torta a cuore, ma potete tranquillamente lasciarla della forma regalata al dolce dalla teglia usata. Tagliate la torta in due parti. Sullo strato inferiore versate la ganache al fondente, coprite la farcitura con lo strato superiore della torta. Fondete a bagnomaria il cioccolato rimasto e utilizzate questo come copertura del vostro dolce che a questo punto può essere decorato a piacere. Io ho utilizzato ciliegie candite, zuccherini e zucchero di canna. Lasciate riposare in frigorifero prima di gustarla e attenzione, crea assuefazione!
...questa ricetta ha partecipato ad un contest per saperne di più clicca QUI

49 commenti:

  1. Tiziana concordo con te e resto di stucco per tanta golosita'!!!!ammazza bello a vedersi immagino a mangiarlo...uhmmmmmmmmmm baci e grazie per le parole

    RispondiElimina
  2. Ricetta a dir poco cioccolatosa...uhmmmmm che buonaaaaa!!!

    Approfitto per ricordarti che ci sono ancora 10 giorni a disposizione per partecipare al contest "Frutta in pentola" della Emile Henry.
    http://farinalievitoefantasia.blogspot.com/2011/02/contest-frutta-in-pentola.html

    RispondiElimina
  3. Ehhhhh ...
    ma questa è una meraviglia sono sicura che non si smette mai di mangiarla bellissima complimenti e baci ciao

    RispondiElimina
  4. Cara Tiziana, ti ringrazio di avere partecipato al mio contest e lo faccio di vero cuore per avere dedicato all'iniziativa un post ed un dolce così bello! Inserisco subito la tua ricetta e ti faccio un bel in bocca al lupo per l'estrazione!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  5. Che goduria.Come si puo resistere a questa meraviglia?!

    RispondiElimina
  6. cara Tiziana,intanto ti chiedo scusa se troverai parti di bava appiccicate sul monitor perchè la salivazione alla vista di cotanta beltà è stata tale da non poterla tratenere! E' bellissima e squisita! perchè non fai un corso per insegnare tutte queste meraviglie?? per il resto del post dico solo: quoto e basta. Hai ragione e mi dispiace. ti mando bacetti molto golosi e a presto :XX

    RispondiElimina
  7. O_O che vedo una super cicetta cioccolatosa mamma che buona, da leccarsi i baffi
    Bravissima Tiziana
    Un bacione Anna

    RispondiElimina
  8. Un dolce davvero goloso, complimenti. Ciao Daniela.

    RispondiElimina
  9. Con questo dolce ti sei superata. L'amore trionfa su tutto e tu, con questa torta, lo hai gridato ai quattro venti. Viva l'amore sopra tutto! Baci cioccolatosi

    RispondiElimina
  10. ottima questa ricetta!! Hai proprio ragione ci sono persone che hanno proprio dimenticato il viver civile!! Ma noi nopn dobbiamo in alcun modo cedere e diventare come loro, anche se talvolta e la via più semplice

    RispondiElimina
  11. Bellissimo post!!! E che goduria questa torta!!!!
    Ciao Ti!!

    RispondiElimina
  12. Hai ragione, ormai l'educazione è diventata un optional, stiamo diventando tutti incivili, però non dobbiamo mollare.
    Questa torta è un tripudio di cioccolato, hai ragione quando dici crea dipendenza.
    Ciao, dolcissima ciliegia candita

    RispondiElimina
  13. una favolosa ricetta!!ciao e buona serata!! baci!!

    RispondiElimina
  14. ho una sola parola da dire wowwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwww devo farla assolutamente è troppo bellaaaaaaaaaa complimenti :D

    RispondiElimina
  15. Caspiterina ma questo cuore è golosissimo! Brava!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  16. Questo dolce cioccolatoso mi fa molta invidia... per chi l'ha fatto ma soprattutto nei confronti di chi l'ha potuto mangiare!
    Grazie per essere passata dal mio blog ed aver lasciato un ricordo di te.
    Ciao

    RispondiElimina
  17. ok ora ho voglia di mangiare una barretta di cioccolato!

    RispondiElimina
  18. wow! Complimenti, questa torta è da esposizione! Brava bravissima!!! :) Alessia

    RispondiElimina
  19. Tiziiiiiiiiii
    mi hai fatto venire una fame assurda ^_^ anzi mi correggo... una voglia di cioccolata assurda!!! complimenti :)

    RispondiElimina
  20. Ciao Tiziana ! era un po' che non passavo da te ma mi hai conquistata in un attimo con questa torta !! Golosissima e invitante !! Ciao un abbraccione !!!

    RispondiElimina
  21. Ciao Tì...ma io non ce la faccio...dopo due settimane di dieta non posso reggere a tutto questo...scappo altrimenti i miei chili persi ritroveranno presto la strada di casa!!!Smack!

    RispondiElimina
  22. Questo cuore di cioccolato lo sognerò stanotte!!!!!!!! Da leccarsi dita, baffi, barba..di tutto di più! Un bacione

    RispondiElimina
  23. Bellissimo e sicuramente buono.
    Una fetta a me!!!
    Buona serata.

    RispondiElimina
  24. Ma per il nostro incontro non serviva che portassi io il dolce al cioccolato, ne avevi uno fantastico anche tu....che dici, due ci basteranno a farci ritrovare il buonumore :D?
    Che meraviglia, brava Tiziana, il cioccolato è proprio magico!
    Un bacione

    RispondiElimina
  25. Golosissimo questo cuore!!!!!...mamma mia da leccarsi i baffi!!!! ^_^ bravissima!

    RispondiElimina
  26. Mi ha conquistata al primo sguardo...
    il cioccolato fa magie, hai ragione.. tutti dovrebbero mangiarne un po' la mattina per iniziare la giornata con un sorriso..

    RispondiElimina
  27. Que belleza de tarta y que buena tiene que estar ....apunto la receta --besos MARIMI

    RispondiElimina
  28. Mamma mia che meraviglia questa torta! Ti faccio i miei più sinceri complimenti!

    RispondiElimina
  29. Cara Tì sono già assuefatta solo ad ammirarlo questo bellissimo cuore! Riguardo all'inciviltà di certe persone mi verrebbe da dire: non ci badar ma passa avanti..anche se sarei la prima a non riuscirci. Però per certi individui bisognerebbe fare proprio così. Un abbraccio affettuoso

    RispondiElimina
  30. mammamia ma come si può resistere ad una tale tentazione.è una delizia solo a guardarla.pensa a mangiarla cosa deve essere, sai che non ho mai fatto la ganasce?
    dovrò provarci.
    ciao

    RispondiElimina
  31. ma è fantastica questa torta!
    già mi vedo con la faccia sporca di cioccolato mentre ne divoro letteralmente una fetta :P
    è che non resisto al cioccolato! :)

    RispondiElimina
  32. Buondì a Voi tutti, davvero deliziata all’idea che questo “cuore” vi sia piaciuto, vi ringrazio tutti uno per uno mandando bacini al marzapane ^.^

    @Scarlett: parole che mi sono sentita di spendere per una causa comune ^_*
    @Ramona: grazie per avermi rammentato questo contest, ci penso nel fine settimana con la speranza di creare!
    @Elena: grazie a te per l’opportunità di raccontarci, che ci hai dato con questo contest. Crepi il lupo *_* mi piacerebbe vincere quelle meraviglie che hai messo in palio
    @Sonia: ghgh ti ho fatto venire una bella acquolina, che bello! Ti insegno a fare una meraviglia quanto prima, la setteveli, e tu però insegni a me la pdz! Eh maestra?!
    @Valerio: condivido, la via più semplice alletta, ma quella irta è anche più affascinante. Grazie per le parole
    @Letizia: come non condividere…!
    @Fausta: grazie a te per aver ricambiato la cortesia ^_*
    @viola: per il nostro incontro, che ormai auspico avvenga davvero, mangeremo la mia e la tua di torta e poi saremo felici perché tanto cioccolato placa davvero ogni brutto pensiero ^_*
    @Ornella: mia cara, io ci provo sempre a passare avanti… ma sono fatta strana, ci resto male nel constatare la diseducazione alla civiltà. Seguirò il tuo consiglio, ci proverò: grazie

    A garlutti, More, Franca, Gio: grazie per essere passati in casa marzapane per la prima volta. E grazie a TUTTI per i complimenti e le bellissime parole

    RispondiElimina
  33. definirei questa torta con un unico aggettivo: lussuosa!
    davvero complimenti!
    baci
    buon fine settimana
    terry

    RispondiElimina
  34. splendida
    ricca
    golosa
    esprime cio che è
    senza sotterfugi
    bravissima
    bacioni katya

    RispondiElimina
  35. ma questo cuore è FANTASTICOOOOOO è bellissimo e deve essere buonissimmmooo.. favoloso a dir poco... un bacio e buona domenica :D

    RispondiElimina
  36. Finalmente qualcuno che mi ha dato la conferma su come si fa la Ganache.
    Grazie mille, proverò a replicare questo trionfo

    Max

    RispondiElimina
  37. Ma questo cuore é una vera coccola cioccolatosa! Adoro la ganache!! Baci!

    RispondiElimina
  38. è un cuore traboccante d'affetto e di vita...è un piacere conoscere il tuo spazio a presto :)

    RispondiElimina
  39. qui si può perdere la testa... un cuore meraviglioso.. unabcio

    RispondiElimina
  40. credo che la mia salivazione abbia preso il sopravvento sul resto della bocca !

    straodinaria, poi la venchi.. che cioccolato..

    vohglio provarla, al mio prossimo delirio..

    :**

    valuzza

    RispondiElimina
  41. che bontà!!! passavo di qui, per dirti che hai vinto un premio!!!

    http://lallyonline.blogspot.com/2011/03/sette-cose-su-di-me.html

    Ciao!

    RispondiElimina
  42. Galeotta fu la foto della fetta tagliata che arrivò là dove avevo creduto di resistere...
    Onore a te che, leggendo il tuo testo, hai tenuto alta la tua integrità. Non so per cosa, ma poco importa...
    L'importante è esser fieri delle proprie scelte e prese di posizione.
    ******* al resto!

    RispondiElimina
  43. stupenda e buonissima! complimenti!
    mi aggiungo ai lettori
    ciao buon we

    RispondiElimina
  44. Ma questa torta è una favola!!!! Complimenti!!

    RispondiElimina
  45. ciao, che bello il tuo blog!! tornerò spesso. Se vuoi fare un salto nel mio ...

    RispondiElimina
  46. Ciao, piacere di conoscerti, complimenti per il tuo blog. Mi iscrivo come tua sostenitrice, e se vorrai contraccambiare, ne sarei felice! Un abbraccio, e aspetto le ricette. . .

    Irina

    RispondiElimina
  47. Buondì a tutti voi, finalmente rinasco dopo una settimana di reclusione tra le mura domestiche. Volevo ringraziare tutti per essere passati ed avermi lasciato questi commenti!
    Un bacino a Terry, Katya (per tutti gli aggettivi meravigliosi usati), al papero in cucina.
    Un caloroso benvenuto a Max, Lo, Patrizia, Aurore e Irina!
    Un sorriso coccoloso a Kristel, Fabiana, valuzza, lally (grazie per il premio!), pasqualina.
    A parentesiculinaria va il mio ringraziamento, per la condivisione di una presa di posizione… che forse mi porterà a poco, ma almeno sì sono fiera delle scelte fatte e della libertà di parola ritrovata ^_*

    Buon inizio settimana a tutti,

    RispondiElimina
  48. COME E' POTUTA SFUGGIRMI UNA TORTA COSI' CIOCCOLATOSA????MENO MALE CHE CE' IL TUO "NELLE PUNTATE PRECEDENTI"ME LA SEGNO SUBITO!BACIO!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ^_^ essì Francy, te la consiglio e slurposissimamente cioccolatosa :) baci
      Tiziana

      Elimina

Le tue parole al marzapane sono come una tavolozza di colori, utili per colorare il mondo insieme, pronte a dare vita a nuovi spunti... e sono gradite, sempre!

Gli amici