Ultime dalla casetta al Marzapane

martedì 22 febbraio 2011

Cocotte di verdure e pollo in crosta


Un nome complicato per un piatto semplicemente unico. Il pollo, le verdure a contorno e la crosta di simil pane permettono di gustare questa cocotte senza altro tipo di accompagnamento. Il desiderio di cimentarsi in un piatto nuovo ha dato vita a questa cocotte e si colloca in quella mia ricerca di gusti anni ottanta che mi ha spinto prima a proporvi la mia raccolta e poi a provare io stessa ricette di un passato mai tramontato; e nasce anche dal desiderio di utilizzare un dono prezioso, una pirofila della linea montefeltro molto ben fatta che una bellissima collaborazione con Laboratorio Pesaro mi ha permesso di avere tra gli utensili della mia cucina, tra quelli più cari, tra quelli che fremono nella mia fantasia per farsi usare, immolare alla ricerca di gusti nuovi e nuovi odori in casa marzapane.

Nota: la ricetta fa parte della grande enciclopedia di cucina Curcio, la raccoglierò tra le mie ricette vintage, ma è d'obbligo specificare che all'originale ho apportato alcune modifiche e la più sostanziosa sta nella scelta della carne: ho usato pollo quando si consigliava maiale. Per chi volesse cercare l'originale la troverà sotto il titolo di Byron Pie, una ricetta targata Inghilterra.

Ingredienti per il ripieno:
500 g di filetti di Pollo
1 spicchio di Verza
1 Carota
2 Patate medie
2 Cipolle
1 costa di Sedano
3 mestoli di Brodo di carne
30 g di Farina 00
40 g di Burro
Sale e Pepe q.b.
1 pizzico di Maggiorana

Ingredienti per la crosta:
150 g di Farina 00
70 g di Strutto
3 cucchiai di Acqua
½ cucchiaino di Sale


Vi racconto il “come fare”:
Portate a bollore il brodo di carne e intanto fate sciogliere il burro in una casseruola. Quando il burro si sarà sciolto, aggiungete la farina e mescolate bene, con una frusta, fino a che non si sarà incorporata. La farina si deve dorare, a questo punto aggiungete il brodo e mescolate, amalgamando il tutto. Condite con sale e pepe e fate cuocere per 7 minuti a fiamma moderata. Intanto tagliate a listarelle la carne di pollo e poi sminuzzate tutte le verdure a vostra disposizione. Versate la carne e le verdure a dadini nella salsetta fatta con il brodo e mescolate il tutto, quindi cuocete ancora per 5 minuti a fiamma bassa. Condite con la maggiorana, lasciate raffreddare quindi trasferite il tutto dentro la vostra cocotte o pirofila da forno. Mettete da parte e intanto preparate la copertura. Mescolate in una terrina la farina con il sale e con i fiocchetti di strutto, aggiungete l'acqua e impastate velocemente fino ad ottenere un panetto liscio e sodo. Spolverizzate di farina il piano di lavoro e stendete il panetto in sfoglia sottile delle stesse dimensioni della pirofila da forno usata. Adagiate la pasta sopra il ripieno a coprire la pirofila su tutta la superficie, ripiegate i bordi all'interno e con un coltello praticate dei fori in più parti. Scaldate il forno a 180°C e infornate per 30 minuti. Se fosse necessario, ultimate la cottura accendendo il solo grill superiore per lasciare dorare la crosta. A cottura ultimata togliete dal forno e servite nella stessa cocotte.

...questa ricetta ha partecipato ad un contest per saperne di più clicca QUI

25 commenti:

  1. Ma è da fare assolutamente visto il mio momento dedicato alle pie. ottima saporita e gustosa...e riempe pure il pancino!!!ciao.

    RispondiElimina
  2. ottima portata, e si prenseta anche bene ;) proprio un bel piatto unico!

    RispondiElimina
  3. molto bella ed elegante la preparazione brava!!!baci

    RispondiElimina
  4. una ricetta davvero interessante. Diciamo che degli anni 80 ricordo davvero poco, però le ricette sono davvero invitanti.

    RispondiElimina
  5. Una gustosissima ricetta che non esiterei un attimo a preparare se solo trovassi una verza, il che è assolutamente impossibile! Certe volte mi sembra di vivere a 10.000 km dall'Italia... Ti auguro una bellissima giornata

    RispondiElimina
  6. Bella ricetta e bella presentazione, questo connubbio pasta di pane, carne e cottura in cocotte mi affascina molto...da provare!!
    Buona giornata

    RispondiElimina
  7. Complimenti, Tiziana, per questa pietanza originale e sicuramente buonissima. Mi piace molto l'idea della pasta con lo strutto messa a coperchio, in alternativa alla solita sfoglia. Gli ingredienti un po' rustici del ripieno si sposano benissimo con questa scelta.
    grazie della visita
    a presto

    RispondiElimina
  8. Ma che piattino delizioso!!!!...davvero gustoso!!!

    RispondiElimina
  9. Ottimo piatto!!!
    Buono da mangiare e bello da vedere!!Il pollo diventa il protagonista di un capolavoro!!!!
    brava e buona cucina!!!!

    RispondiElimina
  10. un piatto unico da leccarsi i baffi.. un bacio

    RispondiElimina
  11. Sembra delizioso :D

    Sul mio blog c'è un concorso per vincere una bellissima spilla. Mi farebbe piacere se partecipassi ^^
    Alla Moda e con Stile

    RispondiElimina
  12. Meravigliosa ricetta!!!!!!!!
    Gustosa, profumata!!!!
    Assolutamente da provare!!!!!!
    Un abbraccio!!!!!

    RispondiElimina
  13. cara Tì, sarà pure una ricetta degli anni ottanta ma io la trovo succulentissima! Mi piace molto la crosta e la pirofila :)) Bravissima e in bocca al lupo per il contest di Imma!
    ps. le foto sono bellissime :))
    bacetti crostosi :X :X

    RispondiElimina
  14. Un sorpresone con i fiocchi!
    Che bellezza dare un taglio alla crosta e scoprire tutto quel condimento squisito
    baci :)

    RispondiElimina
  15. Ma certo che sarei felice di darti una mano!!!!!!!! Intanto mi sto preparando a per il tuo contest. Un bacio!

    RispondiElimina
  16. ottima questa cocotte!! bravissima ;)

    RispondiElimina
  17. bellissima è poco per questa ricetta, immagino quanto sia gustosa!

    RispondiElimina
  18. Una ricetta "vintage" fantastica,ricca,dove non è permesso lesinare con gli ingredienti!!
    Tiziana bravissima come sempre!!

    RispondiElimina
  19. Quanto mi piacciono questi piatti col coperchio commestibile :D
    Racchiudono sempre dei ripieni troppo buoni, come questo....
    Devo provarne uno anch'io, è troppo carino da portare in tavola. Complimenti Tiziana, la prossima volta una fetta di torta al cioccolato ce la mangiamo insieme, devo solo arrivare fino a lì :D
    Un bacione

    RispondiElimina
  20. Il tuo blog ha attirato la nostra attenzione per la qualita delle sue ricette.
    Saremmo felici se lo registrassi su Ptitchef.com in modo da poterlo indicizzare.

    Ptitchef e un sito che fa riferimento ai migliori siti di cucina del
    Web. Centinaia di blog sono gia iscritti ed utilizzano Ptitchef per
    farsi conoscere.

    Per effettuare l'iscrizione su Ptitchef, bisogna andare su
    http://it.petitchef.com/?obj=front&action=site_ajout_form oppure su
    http://it.petitchef.com e cliccare su "Inserisci il tuo blog - sito"
    nella barra in alto.

    Ti inviamo i nostri migliori saluti

    Vincent
    Petitchef.com

    RispondiElimina
  21. Io amo le sorprese e sotto quella crosta croccante ce n'è una davvero squisita. Un baciotto, buona giornata

    RispondiElimina
  22. Ciao..siamo venute a curiosare..e..dobbiamo..dire che il blog di una pecorella..ci sembra molto...goloso..come..il..marzapane..!!!Wow ....x la cocotte!!!kiss x 3..Civette...

    RispondiElimina
  23. certo che tel'accetto!!! l'ho messa subito in lista, in bocca al lupo e grazie!

    RispondiElimina

Le tue parole al marzapane sono come una tavolozza di colori, utili per colorare il mondo insieme, pronte a dare vita a nuovi spunti... e sono gradite, sempre!

Gli amici